Biografia

E’ nata a Trieste dove ha frequentato la Scuola dell’Incisione Carlo Sbisà e i corsi di pittura e figura del Maestro Nino Perizi presso il museo Revoltella.

Dopo gli esordi quasi esclusivamente nel campo dell’incisione con cui si è messa in luce, si è rivolta alla pittura nella quale ha saputo dare nucleo materico ad una visione astratta basata sull’armonico equilibrio di segno e forme e ciò senza mai dimenticare le possibilità rappresentate dall’incontro tra i due linguaggi, quello incisorio e quello pittorico vero e proprio. Attualmente è pervenuta ad una sintesi dei dati precedenti con l’accostamento di cromatismo materico e collage trattato graficamente dando origine ad immagini allusive.

Ha allestito numerose mostre personali ed ha partecipato a mostre di gruppo a Trieste, Gorizia, Udine, Pordenone, Genova, Firenze, Austria, Slovenia, Croazia, ottenendo numerose segnalazioni e consensi di critica.

 

Cenni critici di:

M. Accerboni, M. Bambich, S. Brossi, R. Derossi, L. Damiani, L. Danelutti, E. Cappuccio, A. Castelpietra, F.Favretto, D. Ferin, C.Grisancich, E. Luca, C. Milic, C. H. Martelli, Jasna Merkù, S. Molesi, G. Montenero, L. Perissinotto, E. Santese,  E. Steidler

 

Bibliografia

  • I simboli della Chiesa Madonna del Mare di Trieste – P. G. Polita o.f.m 1986;
  • La SAL di Marcello Fraulini,1988 ed. I. Svevo;
  • D.A.R.S. – Parole e Silenzi, Artiste del Friuli Venezia Giulia A.G.F. Udine 1993; Dizionariodegli Artisti di Trieste, Isontino, Istria e Dalmazia, C.H. Martelli, Hammerle ed.-1996 – 2001-2009
  • Censimento Artisti Triveneti – 2000 – ed. Arte Triveneta – Padova;
  • La testa in cornice – 2002 – D. Ferin – Genova
  • Excerpta 2004 Artisti del Friuli-Venezia Giulia- F.Favretto, V.Sutto.
  • Lunarietto Giuliano 2008- ed. Istituto Giuliano di Storia, arte e cultura.
  • Scuola Liberadell’Acquaforte”Carlo Sbisà” dagli anni ’60 ad oggi-Università Pop-Trieste-2008
  • Trieste- 26 Donne-Archivio di Stato,2009
  • Arte-Cultura-Hammerle editori- maggio2009-genn2010.